Reputazione e posizionamento strategico due priorità per il professionista e l’imprenditore

A cura di Ilio Stella - Responsabile Servizi Reputazionali PAGINE Sì! Internet ha portato cambiamenti epocali nel mondo delle professioni e dell’imprenditoria. Se da un lato ha allargato la possibilità di trovare nuovi clienti, dall’altro ha avvicinato la concorrenza. In questo contesto diventano prioritari due concetti fondamentali, il posizionamento strategico e la web reputation.

La ripresa post covid: le organizzazioni alla prova della “learning agility”

A cura di: Marco Ceresa - AD Randstad Italia. Da una recente ricerca, l’HR Trends & Salary Survey 2020, condotta su un campione di 465 Direttori HR italiani dalla divisione Randstad Professionals - la divisione specializzata nella ricerca e selezione di middle, senior e top management di Randstad - in collaborazione con l’Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli (ASAG) dell’Università Cattolica, emerge che il tema della learning agility è focale in un momento di profondo cambiamento, nel pieno della crisi causata dalla pandemia da Covid19 e della necessità di far fronte anche in azienda ad una nuova normalità.

Addio ai contanti…nel 2020 continuano ad aumentare i pagamenti elettronici

A cura di: Francesca Petrella - Responsabile Comunicazione Ipsos. In attesa che il Governo metta a punto le nuove norme che dovrebbero scoraggiare l'uso del contante, i dati sembrano già tracciare una maggiore propensione degli italiani verso i pagamenti elettronici. Complice il lockdown che, secondo i dati della 18^ edizione dell’Osservatorio Carte di Credito e Digital Payments curato da Assofin, Nomisma e Ipsos, con il contributo di CRIF, ha generato una spinta per il mobile banking e aumentato la quota di italiani che hanno fatto ricorso all’e-commerce non solo per la spesa online.

Cambiamento organizzativo: i vantaggi di un approccio olistico

A cura di: Claudia Colli - Key Account Manager Intoo. Quando si è in mare, al largo, e la spiaggia è lontana può capitare che la corrente si faccia più forte e minacciosa. Quel che si impara già da piccoli è che in questi casi non è opportuno sfidare un flusso impetuoso, ma cercare di capire come allontanarsi da esso e trovare una via più sicura, magari nuotando lateralmente.

Cambiamento climatico: gli italiani lo temono più del Covid

A cura di: Francesca Petrella - Responsabile comunicazione Ipsos. La questione ambientale e, in particolare, la riduzione dell’utilizzo della plastica, è stata protagonista indiscussa del dibattito pubblico dello scorso anno, tanto che per molti il 2019 è considerato l’anno della presa di coscienza sui temi della sostenibilità. Anche grazie a Greta Thunberg e ai suoi Friday for Future, l’emergenza ecologica non è più percepita come priorità solo per una élite, ma è diventato un problema vissuto dalla gran parte delle persone, basti pensare che negli ultimi quattro anni l’attenzione all’ambiente è cresciuta del 65%.

Il Consumatore Finanziario ai tempi del coronavirus

A cura di: Francesca Petrella – Responsabile Comunicazione Ipsos. L’emergenza Coronavirus è, sicuramente, l’evento determinante del 2020. Una condizione che ha colpito tutti i Paesi del mondo e che ha portato a molteplici ripercussioni sia a livello sanitario che economico.

Rischi legali da COVID-19, una tutela efficace

A cura di: Marco Boretti - Vice Direttore Generale e Consigliere di Amministrazione Aon S.p.A. – Consigliere Asseprim – Settore Finanziario e Assicurativo. La pandemia COVID-19 ha portato con sé conseguenze e cambiamenti che hanno interessato, interessano ed interesseranno diversi aspetti della nostra vita. Tra gli effetti più rilevanti, senza dubbio vi sono quelli economici che in molti casi si trasformano in gravi e variegati rischi legali che gravano su imprese, manager e professionisti.

“Human firewall”: la formazione delle persone come strategia cardine della sicurezza aziendale

A cura di: Avv. Arturo Dell'Isola - SLED Studio Legale Associato E&D - Consigliere Asseprim - Settore Consulenza Aziendale, Avv. Federica Pezzella - SLED Studio Legale Associato E&D. L’attuale scenario lavorativo, in cui lo smart working la fa da padrone, impone di ripensare alcuni processi aziendali, soprattutto in termini di cybersecurity. La pandemia che abbiamo vissuto negli scorsi mesi, e che ci troviamo tutt’ora ad affrontare, ha dato forte impulso a forme di lavoro agile ma, al contempo, ha incentivato l’attività degli hacker.