Costruire un’immagine credibile e affidabile del proprio brand può rappresentare, sia per realtà consolidate che per le startup, una grande sfida. In entrambi i casi uno dei fattori cui prestare più attenzione per ottenere risultati duraturi online è la SEO.

SEO > Ottimizzazione del posizionamento online > Maggior autorevolezza (WEB REPUTATION)

Questa disciplina consente infatti, attraverso una serie di strumenti, di migliorare il posizionamento di un sito e di diventare quanto più visibili nelle prime pagine dei motori di ricerca. Inoltre, l’ottimizzazione del posizionamento online diventa elemento importante poiché incrementa la web reputation: un cliente attribuisce, infatti, maggiore autorevolezza ad un sito che si trova tra i risultati in prima pagina rispetto ad altri brand posizionati, per esempio, in seconda pagina.

Gli strumenti della SEO

Tra gli strumenti di cui la SEO si serve per migliorare il posizionamento e la reputazione online di un brand ci sono:

  • SEO Onsite ovvero l’ottimizzazione tecnica: si tratta di tutte quelle attività che consentono di migliorare le performance di un sito, risolvendo i bug e intervenendo direttamente sul codice HTML. Grazie ad una corretta ottimizzazione tecnica il sito internet può, ad esempio, acquistare velocità o migliorare la propria navigabilità.
  • SEO Offsite: ovvero tutte quelle attività che possono essere effettuate all’esterno del sito per aumentarne la popolarità e autorevolezza agli occhi del motore di ricerca.

Tra gli strumenti più utilizzati della SEO Offsite ci sono le Digital PR: si tratta di una versione digitale delle tradizionali PR che, invece di rivolgersi solo alle pubblicazioni cartacee, si concentrano sulle pubblicazioni online e sull’aumento della brand awareness e della web reputation.

Tra le tecniche che la Digital PR utilizzata per poter ottenere questi risultati ci sono:

  • Pubblicazione di guest post su testate giornalistiche online locali e autorevoli con lo scopo di ottenere backlink di qualità
  • Pubblicazione di comunicati su agenzie stampa
  • Creazione di articoli di valore da distribuire ad una rete di giornalisti che, interessati alla notizia, possono riprenderla dando loro visibilità
  • Attività sui Social Media e di Influencer marketing
  • Organizzazione di eventi con blogger e influencer per dare la giusta visibilità al brand.

In sintesi le Digital PR sono il frutto di un lavoro di relazioni del Digital PR Specialist e di creazione di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca da pubblicare su testate esterne.

Investire oggi nelle Digital PR permette, quindi, di beneficiare di diversi vantaggi:

Ottimizzazione del posizionamento online: un team di Digital PR si assicura che, in seguito all’attuazione di quelle specifiche attività strategiche viste nel paragrafo precedente, la posizione di un sito internet, in corrispondenza di alcune parole chiave, salga tra i risultati di ricerca.

Generazione di lead: una buona strategia di Digital PR consente di aumentare il numero di persone interessate ad un determinato servizio o prodotto.

Miglioramento della web reputation: come naturale conseguenza dell’ottimizzazione del posizionamento e della generazione dei lead, il brand potrà diventare più autorevole agli occhi dei suoi potenziali clienti.

 

Ing. Christian Cilli – SEO Specialist Innovation Manager Ace Consulting/Seo Leader

Condividi

Scrivici, sarai ricontattato quanto prima da un nostro incaricato